Contattaci Telefono
0Item(s)
0 Articoli Vai al carrello

Non hai articoli nel carrello.

Product was successfully added to your shopping cart.
  • PINOT NERO Castello della Sala Umbria 2014 Antinori PINOT NERO Castello della Sala Umbria 2014 Antinori

PINOT NERO Castello della Sala Umbria 2015 Antinori

Breve descrizione

Il Pinot Nero è forse uno dei più espressivi degli ultimi anni. Dal colore rosso granato scarico brillante al naso ricorda profumi delicati che variano dalle spezie a sentori di viola e di rosa con note di piccoli frutti rossi. Al palato è morbido e sapido con tannini raffinati setosi e dolci il finale è lungo ed equilibrato disponibile fin da subito ma con grande potenziale di invecchiamento.
Gradazione Vol. 13,5%
Formato 75 cl.
40,60 €

Disponibilità: Disponibile

40,60 €

Ulteriori informazioni

SKU 1PNS15
Formato 75 cl
Produttore Marchesi Antinori
Tipologia N/A
Paese di Produzione Italia
Regione Toscana
Anno 2015
Dati Tecnici Il Pinot Nero 2014 è forse uno dei più espressivi degli ultimi anni. Dal colore rosso granato scarico brillante al naso ricorda profumi delicati che variano dalle spezie a sentori di viola e di rosa con note di piccoli frutti rossi. Al palato è morbido e sapido con tannini raffinati setosi e dolci il finale è lungo ed equilibrato disponibile fin da subito ma con grande potenziale di invecchiamento. Gradazione Vol. 13,5% Formato 75 cl.
Gradazione 13,5 % Vol.
Temperatura Servizio No
Tempo Conservazione No
Uvaggio No
Descrizione Azienda Nel 1385 Giovanni di Piero Antinori entrò a far parte della Gilda dei vignaioli fiorentini. Da quel momento, la famiglia Antinori ha preso decisioni innovative e talvolta audaci. Il suo business è diventato sempre più importante resistendo a guerre, inondazioni, peste bubbonica e ai gusti sempre mutevoli dei consumatori. La famiglia Antinori è nota soprattutto per aver dato il via alla rivoluzione dei "Super Tuscan" nel 1971 con il famoso Tignanello. È stato il primo Sangiovese ad essere affinato in barrique, il primo vino rosso contemporaneo miscelato con varietà non tradizionali e uno dei primi vini rossi del Chianti Classico che non utilizzava uve bianche. Tignanello è considerato uno dei più grandi vini del mondo: una vera pietra miliare.
Abbinamento No
  1. Recensisci per primo questo prodotto

Scrivi la tua recensione

Spesso comprati insieme