Contattaci Telefono
0Item(s)
0 Articoli Vai al carrello

Non hai articoli nel carrello.

Product was successfully added to your shopping cart.
  • BRAULIO Riserva Millesimato 2016 Amaro di Bormio 0.70 lt BRAULIO Riserva Millesimato 2016 Amaro di Bormio 0.70 lt

BRAULIO Riserva Millesimato 2016 Amaro di Bormio 0.70 lt.

Breve descrizione

Un prodotto unico e particolarmente nobile, disponibile in quantità limitata per i più raffinati estimatori.
La Riserva Speciale si caratterizza per la lunga permanenza in botti di rovere di Slavonia e viene realizzato esclusivamente nelle botti più piccole delle cantine Bràulio.
Dopo la permanenza in botte viene filtrato secondo un metodo delicato, preservando così maggiormente le componenti vegetali del liquore.
Questo particolare processo produttivo e la gradazione di 24,7° esaltano ulteriormente le fragranze più particolari delle piante aromatiche.
Formato cl. 70
25,30 €

Disponibilità: Disponibile

Solo 5 rimasti

Ulteriori informazioni

SKU 13BRR11
Formato 75 cl
Produttore Braulio
Tipologia Amaro
Paese di Produzione Italia
Regione Lombardia
Annata
Dati Tecnici Un prodotto unico e particolarmente nobile, disponibile in quantità limitata per i più raffinati estimatori. La Riserva Speciale si caratterizza per la lunga permanenza in botti di rovere di Slavonia e viene realizzato esclusivamente nelle botti più piccole delle cantine Bràulio. Dopo la permanenza in botte viene filtrato secondo un metodo delicato, preservando così maggiormente le componenti vegetali del liquore. Questo particolare processo produttivo e la gradazione di 24,7° esaltano ulteriormente le fragranze più particolari delle piante aromatiche. Formato cl. 70
Gradazione 24,7% Vol.
Temperatura Servizio 16 - 18° o ghiacciato
Tempo Conservazione di lunga durata
Composizione / Uvaggio infuso di erbe e radici alpine
Descrizione Azienda Amaro Bràulio nasce a Bormio 140 anni fa. Oggi come allora viene prodotto con la stessa cura e dedizione utilizzando alcune delle migliori erbe della tradizione di montagna per un gusto forte e unico proprio come la Valtellina. La storia di Bràulio inizia nell’Ottocento nella farmacia del dottor Giuseppe Peloni grande conoscitore delle piante ed erbe aromatiche. Suo figlio Francesco, a sua volta farmacista, ereditò ben presto la stessa passione sperimentando numerosi infusi e bevande. Fu così che un giorno creò Amaro Bràulio, senza mai rivelare quante e quali erbe avesse utilizzato se non al proprio figlio Attilio, che nel 1936 pubblicò un prezioso opuscolo dall’emblematico titolo “In herbis salus”, svelando solo in parte la ricetta dell’amaro. Oggi è possibile visitare presso l’archivio storico della famiglia Peloni la collezione di piante ed erbe che l’attuale discendente Egidio Tarantola Peloni ha salvato riordinando le antiche tavole botaniche che risalgono agli inizi del secolo.
Abbinamento Cocktail, Da meditazione, Dolci
  1. Recensisci per primo questo prodotto

Scrivi la tua recensione